28-29-30 settembre 2018 - VIIIĀ° Meeting Assodima - Senigallia

28-29-30 settembre 2018 - VIIIĀ° Meeting Assodima - Senigallia - Assodima

Manca poco all'inizio dei lavori dell'VIII meeting Assodima! Le attività, i seminari di studio, le esercitazioni ed i convegni si terranno negli spazi della Rotonda, nell’Auditorium San Rocco, nelle sale della mediateca-biblioteca, nella Saletta Piccola del Teatro “la Fenice” ed in piazza Garibaldi. Una tre giorni di incontri e dibattiti che toccheranno importanti argomenti nevralgici per il sistema di Protezione Civile anche alla luce delle modifiche apportate con l’introduzione del D.Lgs 12018.

I partecipanti potranno iscriversi in loco, tramite la segreteria organizzativa (in Piazza Garibaldi) e gli info point Assodima e seguire le attività scelte per i tre giorni di meeting.

Visto l'elevato numero di strutture recettizie a disposizione e la varietà dei servizi offerti, si lascia piena libertà ai frequentanti di alloggiare nella struttura che preferiscono.

I lavori si apriranno alle ore 9:30 di venerdì 28 settembre presso la "Rotonda a mare" con il convegno:

Il codice della protezione civile: ambiti territoriali e presidi professionali” che darà il via al meeting ed agli altri temi di studio:

 

  • “Corso istruttori per l’utilizzo dei materiali CAPI del Ministero dell’Interno”
  • “Pianificazione degli interventi a favore della popolazione vulnerabile”
  • “La predicibilità dei fenomeni meteorologici avversi”
  •  Disevac  - “assistenza ed evacuazione vittime con speciali necessità"
  • “Le esercitazioni di protezione civile: sistema di valutazione”
  • La tutela sanitaria dei soccorritori
  • “Presentazione della ricerca: “I valori dei Disaster Manager”
  • “Inquinamento da plastica in mare”
  • “Pianificazione degli interventi a tutela degli animali”
  • “Esercitazioni pratiche uso logistica Ministro Interno” 
  • “Materiale Logistica emergenza Idrogeologica” 
  •  "Corso per operatore di motopompe per volontari di protezione civile" 
  •                                                               Il Meeting  per le scuole: 

    Scolaresche elementari e medie:

    Proiezioni video della serie  “Civilino” (con la presenza di Civilino)  
    “Piccoli Soccorritori” (Operatori Fisa ) _
    Il piccolo Urbano_ sul circuito a loro dedicato a cura del corpo dei  Vigili Urbani_di Senigallia

    Scolaresche Superiori: 

     Proiezione video  e dibattito :  “Protagonisti NOI cittadini

    Docenti e Personale scolastico : 

     seminario/workshop “Buona procedura di gestione emergenza” nell’ambito scolastico

     

    cena sociale
    Sabato sera

    Tensostruttura del Ministero dell’Interno  

    Menù € 10.00:

Fondamentale la sinergia con gli Istituti Scolastici che vedrà il coinvolgimento degli alunni delle scuole di Primo e Secondo grado, in modo distinto, per i quali saranno organizzate attività conoscitive e laboratoriali, con la finalità di arricchire un percorso di prevenzione dei rischi. Scuole Primarie: sarà immancabile la presenza di “Civilino”, mascotte della Protezione Civile e degli operatori FISA (Federazione Italiana Salvamento Acquatico) nello stand Rescue Baby. Per gli Istituti Superiori sarà programmato un incontro sulla "Nuovo Mondo di Protezione Civile” che vede come protagonisti attivi i cittadini.

Altra novità dell’ VIII° edizione sarà un Workshop rivolto alla dirigenza, docenza e personale scolastico, che tratterà la buona procedura di gestione dell’ emergenza nell’ambito scolastico.

Da non perdere nelle serate di venerdì e sabato, la proiezione di un film dal ciclo “Disaster Movie con i Disaster Manager”, l’ormai consolidata e divertente tradizione della proiezione e conseguente dibattito con i Di.Ma presenti in sala.

I lavori si concluderanno domenica 30 settembre dalle ore 10,00 con il convegno: "Il sistema di allertamento per rischio idrogeologico alla luce del nuovo Codice di Protezione Civile

Programma pieghevole VIII meeting Assodima

Programma pieghevole VIII meeting Assodima - Assodima

Per iscriversi al corso:

“Corso istruttori per l’utilizzo dei materiali CAPI del Ministero dell’Interno” 

Il corso è aperto a tutti. Per la partecipazione non  sono previsti i benefici di legge ed è necessario disporre dei DPI.

Accesso all'Area "Aggiornamento specialistico"

Accesso all'Area "Aggiornamento specialistico" - Assodima

Comunichiamo che da questo momento tutti gli iscritti in regola per il 2018 avranno accesso all’area di Aggiornamento Specialistico.

All'interno di tale area, ricordiamo, sarà possibile entrare nella "sala operativa virtuale" dell'Aggiornamento professionale, consultare i documenti del Centro Studi, gli atti del Meeting di Senigallia e scaricare le copie di Assodima.info.

Un nuovo servizio esteso a tutti i nostri soci.

 

Procedure per la Certificazione CEPAS

Procedure per la Certificazione CEPAS - Assodima

Sessioni:  22 SETTEMBRE - 10 NOVEMBRE 2018

 

Dopo due intensi anni di lavoro e di serrato confronto, il 17 novembre 2016 è stata pubblicata, con il numero 11656:2016, la norma tecnica UNI sul Disaster Manager - Professionista della Protezione Civile. 

La pubblicazione della norma rappresenta un passaggio significativo, per il Sistema Nazionale di Protezione Civile in quanto consentirà a migliaia di professionisti, sia in regime di libera attività, sia dipendenti della Pubblica Amministrazione, di vedere riconosciute e certificate le proprie competenze nel campo della protezione civile, anche in aggiunta ad altre qualifiche professionali ordinistiche già possedute.

La norma definisce i requisiti relativi all’attività professionale del Disaster Manager, ossia del professionista della protezione civile, e delinea tre livelli del profilo di Disaster Manager in funzione dei contesti organizzativi di diversa complessità e/o di attività nei quali opera. 

Assodima e Bureau Veritas - Cepas hanno finalizzato un apposito accordo che prevede il riconoscimento di reciproca esclusività per la certificazione della professione di Disaster Manager da parte di Assodima quale Organismo Di Valutazione (ODV) unico di Bureau Veritas - Cepas. 

Il processo di valutazione di idoneità ai fini del rilascio della certificazione avviene per fasi successive, sintetizzate di seguito: 

  • valutazione della documentazione prodotta dal candidato per accertare il possesso dei requisiti;
  • esame di certificazione, eseguito da una commissione di esame;
  • valutazione dei risultati;
  • approvazione e iscrizione nello specifico Registro Cepas delle persone certificate;
  • invio del certificato;